http://marketinglegale.it/images/studio-legale-avvocati.jpg

SERVIZI LEGALI

Sabato 11 Agosto 2012 18:42
Stampa PDF
SERVIZI LEGALI

avvocato matrimonialista

Nell’ipotesi di divorzio in via giudiziaria "avvocati divorzista" , se non vi sia intesa tra i consorti sulle relazioni patrimoniali, l’organo giudiziario può ribadire le risoluzioni già emesse in sede di separazione, o - dopo le testimonianze effettuate dalle parti o delle ispezioni fiscali ordinate dallo stesso magistrato per determinare la portata contributiva di ogni consorte - può deliberare riguardo il potenziale sussidio di divorzio e all'affido e sostentamento della prole.

Il sistema patrimoniale del nucleo familiare può essere inteso come il regolamento delle proprietà e dei diritti dei consorti riguardo all’acquisizione e alla amministrazione dei beni. Il sistema patrimoniale del nucleo familiare può essere: - di tipo giuridico, se trova la sua origine nella normativa. Ora il sistema patrimoniale giuridico del nucleo familiare è la comunanza dei beni; - di tipo concordato, se ha origine dal volere dei consorti, che possono scegliere (tramite un accordo ad hoc) un sistema patrimoniale differente da quello presunto in via universale dalla normativa.

Essi, in dettaglio, possono trasformare in parte il regime giuridico (cd. comunanza concordata) o rimpiazzarlo totalmente con il differente sistema della divisione dei beni; possono, in ultimo, istituire un fondo dei patrimoni. Non è possibile in nessuna maniera decidere riguardo alle proprietà specifiche dei consorti e le spese realizzate in modo autonomo da marito o moglie, né i beni di tipo "individuale", così come indicati dalla normativa, ad eccezione dell'attribuzione della residenza di famiglia al consorte affidatario unico dei figli, anche se non titolare del bene.

Per quanto concerne l'attribuzione della residenza di famiglia e l'affido della prole sono validi in parte i medesimi fattori in vigore per il procedimento di separazione. Il sussidio di divorzio ha al contrario un carattere differente da quello che può essere decretato in regime di separazione, poiché ha origine nel disfacimento dell’unione matrimoniale.

Il giudizio di divorzio origina anche tali effetti patrimoniali: - il consorte che dopo il disfacimento dell’unione matrimoniale non possiede più introiti che gli permettano il mantenimento di una condizione di vita similare a quella avuta nella fase dell’unione matrimoniale può domandare al magistrato che imponga all’altro consorte di pagargli un sussidio regolare, considerando lo status finanziario dei consorti e delle ragioni della deliberazione; - ognuno degli ex consorti resta privo dei diritti di successione rispetto all’altro; - avviene il disfacimento della comunanza giuridica, se questa conseguenza non sia stata già definita dalla separazione individuale

materie: La separazione consensuale Avvocato matrimonialista Addebito separazione Assegno di divorzio Assegno di mantenimento Casa coniugale Famiglia coppia di Fatto pacs Mantenimento dei figli Matrimonio Gay in Italia Matrimonio Gay in Spagna Pensione di Reversibilità Previdenza e assistenza Regime patrimoniale TFR Scioglimento del Matrimonio Annullamento Matrimonio Separazione e divorzio Affidamento Figli Adozione Tutela Minori Tutela della maternità Reati contro la famiglia L'impresa di famiglia Divorzio in Spagna Matrimonio fra italiani ed stranieri Annullamento Matrimonio Sacra ROTA affidamento condiviso

partners : l'Aquila, Chieti, Pescara, Teramo, Matera, Potenza, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia, Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno, Bologna, Ferrara, Forli-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine, Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo, Genova, Imperia, Spezia, Savona, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e della Brianza, Pavia, Sondrio, Varese, Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino, Campobasso, Isernia, Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano Cusio Ossola, Vercelli, Bari, Barletta-Andria-Trani, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto, Cagliari, Carbonia-Iglesias, Medio Campidano, Nuoro, Ogliastra, Olbia-Tempio, Oristano, Sassari, Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani, Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena, Bolzano, Trento, Perugia, Terni, Valle d'Aosta, Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza

L’staff è un gruppo di  avvocati divorzisti ed esperti in Diritto di Famiglia (nazionale e internazionale), contattaci e un legale vi guiderà nella sua pratica di divorzio o separazione anche se consensuale, l’ avvocato divorzista si occuperà di trovare la miglior soluzione alla sua causa legale e sono specializzati nei: Addebito separazione, Assegno di divorzio, Assegno di mantenimento, Casa coniugale, Famiglia coppia di Fatto pacs, Pensione di Reversibilità, Previdenza e assistenza, Regime patrimoniale, TFR, Scioglimento del Matrimonio, Annullamento Matrimonio, Reati contro la famiglia, Matrimonio fra italiani ed stranieri, Annullamento Matrimonio Sacra ROTA, affidamento condiviso, sottrazione internazionale di minorenni. Avviamo sedi nazionale a: Napoli, Roma, Milano, Torino, Bologna, Genova, Brescia, Firenze e tutte le altre provincie italiane può scegliere qui sotto. Le sedi internazionali: l'avana, madrid, new york, bruselles, toronto, sidney, buenos aires, chicago, miami, parigi, londra, berlino. L’ avvocato matrimonialista a differenza dei specialisti in altre materie ha sempre presente il bene della unione famigliare ed estrema cura delle parti coinvolte.